Social Media HSHS

AHL

Con la NHL in stand-by, la AHL festeggia oggi 76 anni di storia

Se da una parte la NHL sta ancora aspettando di veder risolti i mille problemi inerenti la stipulazione di un nuovo CBA per poter finalmente iniziare la stagione 2012/13, dall’altra la AHL ha visto nell’ultimo mese un netto incremento di popolarità, rappresentando per molti in Nordamerica una delle poche alternative per potersi gustare un po’ di hockey dal vivo.

Proprio oggi la lega cadetta americana (se possiamo chiamarla così) compie 76 anni di storia. Il 7 ottobre 1936, infatti, iniziò l’avventura dell’International American Hockey League, ribattezzata poi quattro stagioni più tardi semplicemente “American Hockey League”. Dopo tutti questi anni, la lega rappresenta ora uno dei principali campionati di sviluppo a livello internazionale, contando 30 squadre ed oltre 6 milioni di fans presenti alle partite sull’arco di un intero campionato.

(AHL Facebook)

Dalla sua fondazione sono state giocate oltre 37’000 partite. Tanti auguri dunque alla AHL, nella speranza che il “fratellone” NHL possa presto riportare equilibrio anche in questa realtà!

Grazie PierBertola per la segnalazione!

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in AHL