Social Media HSHS

NHL

Compleanno con gol per Yannick Weber con i Vancouver Canucks

weber

VANCOUVER – Lunedì notte si è svolta a Vancouver la sfida prestagionale tra i Canucks ed i Phoenix Coyotes, con la franchigia allenata dall’ex coach dei New York Rangers, John Tortorella, ha vinto la sua prima partita stagionale, imponendosi con un roboante 6-1.

Tra i protagonisti della partita anche lo svizzero Yannick Weber, che ha firmato un contratto di un anno con Vancouver durante l’off-season dopo 5 stagioni con la maglia dei Montreal Canadiens. Il rossocrociato – che proprio ieri compiva 25 anni – ha infatti realizzato una bella rete con un potente slap-shot dalla linea blu, aggiungendo anche un assist e portando il suo bottino di punti nel preseason a 4 in 3 partite.

La bella prestazione di Weber gli è valsa anche i complimenti di Tortorella, che ha affermato su TSN: “Penso che dopo alcuni alti e bassi, Webs (Weber, ndr) abbia giocato molto bene questa sera. Il fatto di essere stato attorniato da giocatori NHL (dopo alcune partite con i prospects di Vancouver) gli ha sicuramente giovato”.

“Sono contento di essere riuscito ad usare il mio tiro per una volta”, ha detto a sua volta Weber. “Nelle ultime partite non ho avuto molte occasioni per tirare dalla linea blu, e questa è stata la prima volta che ho visto uno spazio per lasciarlo partire.”

“I coach mi hanno detto di essere attivo, di partecipare alla fase offensiva il più possibile”, ha continuato il difensore. “Se vedo un buco, voglio cercare di fare proprio questo, continuando anche a migliore la mia fase difensiva. Oggi (ieri, ndr) sento che sono riuscito a farlo.”

Weber è stato portato a Vancouver per sopperire alla mancanza di un difensore con un buon tiro destro dalla blu, che è venuto a mancare con la partenza di Sami Salo la scorsa stagione, passato ai Tamba Bay Lightnings. Queste buone prestazioni potrebbero quindi permettere al difensore nativo di Morges di ritagliarsi un buono spazio nei roster dei Canucks durante la stagione.

“Penso che abbiamo un buon gruppo (di giovani difensori destri) che stanno lottando per un posto. Per me è importante giocare le mie partite e far vedere cosa posso fare, specialmente dopo l’ultima stagione.”

I Canucks di Weber giocheranno ancora martedì notte contro i San Jose Sharks allo Shark Tank, prima di chiudere la loro preparazione proprio contro i New York Rangers dell’ex coach Alain Vigneault.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL