Social Media HSHS

NHL

Canucks, Ducks e Avalanche alle origini con divise vintage

Sempre più spesso le varie squadre NHL decidono di tornare in pista indossando le divise che hanno contraddistinto il passato della franchigia e, anche nel prossimo campionato, non mancherà occasione di tornare ad ammirare alcune delle maglie che hanno marcato gli anni Novanta – o prima ancora! – del miglior campionato al mondo.

I Vancouver Canucks celebreranno infatti i 20 anni della Rogers Arena tornando a portare la famosa maglia nera con il pattino giallo e rosso, il tutto in un match previsto per il 13 febbraio contro i Toronto Maple Leafs.

Nota anche come “spaghetti plate”, i Canucks hanno indossato questa divisa dal 1985 al 1997, giocando anche una finale nel 1994 contro i Rangers e vedendola indossata da campioni come Pavel Bure o Trevor Linden.

static1.squarespace static1.squarespace-1

Già avevamo inoltre parlato della possibilità di rivedere i Mighty Ducks di Anaheim, con la franchigia californiana che effettivamente introdurrà una terza maglia che proporrà proprio il mitico logo.

Ad aggiungersi al “club” ci sono poi i Colorado Avalanche, che proporranno una terza maglia con la classica “C”, che aveva contraddistinto le partite dei Colorado Rockies – poi diventati i New Jersey Devils – dal 1976 al 1982.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all’Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL