Social Media HSHS

National League

Bienne battuto dall’Adler Mannheim, scoppola del CSKA al Ginevra, KO anche il Langnau

Vera e propria scoppola quella rifilata dal CSKA Mosca al malacapitato Ginevra-Servette, con un terzo tempo da incubo per i granata.

Dopo che i primi quaranta minuti si erano chiusi sul 3-2 per i russi, con le reti di Berthon e Wingels ad agganciare il risultato, nel periodo conclusivo è avvenuto un vero e proprio crollo degli uomini di Emond.

La squadra della KHL ha infatti infilato ben sei reti in meno di un quarto d’ora – interrotte solo dal terzo gol ginevrino di Kast – per portare il risultato finale sin sul pesante 9-3 in favore della squadra allenata da Igor Nikitin.

Non è invece bastato al Bienne l’ottimo inizio di partita per avere la meglio sulla compagine tedesca dell’Adler Mannheim, vincitore infine all’overtime.

Dopo nemmeno cinque minuti una doppietta di Pouliot e un gol di Tschantré hanno portato i seeländer sul 3-0, ma i tedeschi non si sono lasciati andare, trovando la rimonta a partire dal terzo periodo.

Il gol del 3-1 di Raedeke è caduto ancora nel primo tempo, seguito da 3-2 di Plachta e dal pareggio di Billins al 49′. Rathgeb ha riportato avanti il Bienne al 52′ ma Rendulic si è reso protagonista del finale, dapprima con il 4-4 al 57′ e poi con il gol decisivo dopo un minuto di overtime per il 5-4 a favore dei tedeschi.

Sconfitto da una tedesca anche il Langnau di Ehlers, battuto per 3-2 nella sua prima amichevole dai Kölner Haie sul ghiaccio della Lanxess Arena nell’ambito della Köln Cup.

Redattore, Alessandro Zacchetti si occupa di articoli e interviste relative all’HC Lugano e ai Ticino Rockets, con un occhio verso l’hockey europeo.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League