Social Media HSHS

Leghe minori

Biasca battuto anche in gara 2 di playoff contro il Dübendorf

matitoli

BIASCA – Il Biasca era chiamato a pareggiare la serie di playoff contro il Dübendorf davanti al proprio pubblico ma, al termine di una partita comunque combattuta, i rossoblù di Pauli Jaks si sono dovuti arrendere con il risultato di 5-2.

Peccato, perché il Biasca aveva iniziato a spron battuto la partita, installandosi per lungo tempo nel terzo avversario senza però trovare il modo di superare il portiere ospite, Remo Trüb. Al 17’11” i ticinesi hanno così incassato la proverbiale beffa, con il Dübendorf che si è portato in vantaggio con Patrick Meichtry alla prima occasione in powerplay.

Nel periodo centrale il Biasca ha finalmente visto premiati i suoi sforzi dopo 5 minuti, con Mauro Juri che ha insaccato il pareggio. A metà partita i padroni di casa hanno però evidenziato un netto calo, concedendo così nei minuti successivi 2 reti agli avversari… Reti che si sono poi rivelate essere decisive. Da segnalare che una delle marcatura è avvenuta in un momento in cui in pista c’erano due dischi (!), con uno che è terminato in rete.

Il terzo tempo ha visto il Biasca rientrare sul ghiaccio con la giusta grinta, che ha portato velocemente al gol di Gregory Christen. Un’azione irresistibile di Adrian Stoob ha però riportato a 2 le reti di vantaggio degli ospiti, che hanno poi chiuso il match ottenendo il 5-2 definitivo a porta vuota.

Se i rossoblù vorranno ora continuare la loro avventura nei playoff di Prima Lega, dovranno vincere le prossime tre partite consecutive, la prossima delle quali prevista in trasferta giovedì sera.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment

Altri articoli in Leghe minori