Social Media HSHS

Interviste

Bertaggia: “Rientro perfetto, ora completiamo il weekend ripetendoci alla Valascia!”

L’attaccante bianconero va subito in rete al suo ritorno dopo l’infortunio e il suo compagno di linea Fazzini trova una doppietta: “Abbiamo lavorato tutti benissimo, ora alziamo ancora di più il livello”

LUGANO – Una rete e un assist al suo rientro dall’infortunio, il derby vinto. Ancora una volta Alessio Bertaggia è uno dei protagonisti della sfida tra Lugano e Ambrì Piotta della Cornèr Arena, proprio come successo nella prima stracantonale della stagione sul ghiaccio luganese.

Un gol tipicamente dei suoi, lanciato in piena velocità da Luca Fazzini per spaccare di nuovo la partita, meglio di così non poteva andare il suo rientro. “Certo, ma sono contento di come tutta la nostra linea ha lavorato per tutta la partita – esordisce il numero 10 – e tutta la squadra ne ha potuto beneficiare. Non sarebbe potuta andare meglio.”

Alessio Bertaggia, l’Ambrì fa delle sue armi principali il pattinaggio e l’intensità, venerdì siete riusciti ad arginarli bene…
“La chiave stava proprio lì, nel mettere intensità e pattinaggio più dei nostri avversari. Sappiamo quanto contava questa partita e siamo rimasti sul pezzo per 60 minuti senza mai mollare la presa. Ora però si tratta di guardare avanti e ripetere alla Valascia quello che abbiamo fatto qui in casa nostra”.

Rispetto alla gara con il Bienne siete stati bravi a non farvi deconcentrare dalle reti che l’Ambrì ha segnato sempre in risposta alle vostre, segno che siete entrati con una testa diversa rispetto alle ultime settimane…
“Sì, è una questione di concentrazione e disciplina, mai perdere la calma. La gestione del terzo tempo sta lì a provarlo, siamo stati bravi ad impedire che rientrassero ma nello stesso tempo sappiamo che ci sono cose da correggere per far sì che il nostro sia finalmente un buon week end. Dipende soprattutto da noi, anche se sappiamo che l’avversario è di quelli tosti”.

Ora oltre ai punti importanti per la classifica è ora che il Lugano si sblocchi anche fuori casa, uno dei suoi punti più deboli…
“Il bilancio che abbiamo fuori casa è assolutamente insufficiente, lo sappiamo e dobbiamo fare di tutto per invertire questa rotta. In casa nostra sappiamo sempre imporci ma non basta, già da sabato vogliamo alzare il nostro livello per cambiare il trend”.

C’è da aspettarsi un Ambrì più affamato rispetto a quello che si è visto venerdì?
“Quello senza alcun dubbio, vorranno riscattarsi e saranno arrabbiati per questa sconfitta, in casa loro metteranno tutta la grinta possibile e dovremo essere pronti a questo. Ci ricaricheremo e faremo di tutto per arrivare alla Valascia concentrati fin da subito”.

Redattore, Alessandro Zacchetti si occupa di articoli e interviste relative all’HC Lugano e ai Ticino Rockets, con un occhio verso l’hockey europeo.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Interviste