Social Media HSHS

CHL

Berna e ZSC Lions qualificati per i quarti di CHL, eliminato invece lo Zugo

Gli orsi se la vedranno ora con i Växjö Lakers, mentre lo Zurigo dovrà affrontare i cechi del Liberec

Nella serata di martedì il Berna si è qualificato per i quarti di finale di Champions Hockey League, superando con il risultato di 5-2 il Red Bull Monaco e ribaltando così l’esito di una sfida che aveva visto gli orsi battuti nella gara l’andata per 3-2.

Sotto due volte nel risultato, per gli uomini di Jalonen è risultato decisivo il terzo tempo, quando Hischier, Bodenmann ed Ebbett hanno portato a tre le reti di scarto sui tedeschi, mettendo in cassaforte partita e qualificazione. Al prossimo turno in campioni svizzeri affronteranno gli svedesi dei Växjö Lakers.

Missione compiuta anche per gli ZSC Lions, che non hanno avuto problemi a sbarazzarsi dei Nottingham Panthers, imponendosi martedì sera per 3-0 e portando così il risultato complessivo della doppia sfida sul 6-1.

In gol per lo Zurigo sono andati l’ex bianconero Fredrik Pettersson (doppietta) e Roman Wick. Nei quarti di finale Pestoni e compagni dovranno incrociare i bastoni con i cechi del Liberec, capaci di eliminare gli svedesi del Frölunda, vincitori delle passate edizioni della CHL.

Eliminato invece lo Zugo, che ha perso anche la partita di ritorno con il Cometa Brno. 5-2 l’esito della partita di ritorno, che porta lo score complessivo della sfida sul 9-5.

Inutili dunque le realizzazioni di capitan Raphael Diaz e di Lino Martschini, il Brno continuerà la sua avventura europea contro i finlandesi del JYP.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all’Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in CHL