Social Media HSHS

Prima Lega

Bellinzona è un fortino, i GDT superano il Rheintal per 7-4

© Mauro Cantamessi

BELLINZONA – I GDT Bellinzona restano imbattuti tra le mure amiche, imponendosi anche sul Rheintal per 7-4. Le reti dei biancorossi sono state messe a segno da Lakhmatov, Capella, Taiana, Rosselli (doppietta), Fratessa e Masa.

A cominciare meglio la partita è stato il Reinthal, che al 4’’53 ha trovato il meritato vantaggio con Lukas Thurnherr. I padroni di casa ci hanno messo una decina di minuti per prendere le misure dei sangallesi, ribaltando la situazione grazie alle reti di Vitaly Lakhmatov (10’26’’, in superiorità numerica) e Simone Capella (16’55’’).

Nella seconda frazione i ticinesi hanno rimesso sul ghiaccio la stessa intensità mostrata nel finale di primo tempo, portandosi sul 4-1 grazie ai gol messi a segno da Pascal Taiana (27’06’’) e da Alain Rosselli (34’36’’, in powerplay). Sul finale di tempo una distrazione costa ai bellinzonesi la seconda rete ospite della serata, realizzata con l’uomo in più sul ghiaccio da Renato Engler al 38’46’’.

Nel terzo tempo il Rheintal ha provato a rientrare in partita accorciando le distanze con Damian Holenstein, che al 44’35’’ ha trovato il gol del 4-3. Ma le speranze sangallesi si sono spente poco dopo, quando la splendida rete di Dario Fratessa (49’42’’) e quella realizzata da capitan Danny Masa in boxplay (54’43’’) hanno portando i GDT a condurre per 6-3.

Nel finale i gol dell’attaccante ospite Adrian Ströhle (55’12’’) e il secondo personale di serata trovato dal biancorosso Alain Rosselli (56’12’’) hanno modificato il punteggio ma non la sostanza.

I GDT Bellinzona tornano così alla vittoria dopo i due passi falsi in trasferta. La guida tecnica formata da Nicola Pini e Benjamin Rogger avrà fino a sabato per preparare la prossima partita, quando alle 20:15 i ticinesi ospiteranno l’Herisau.

A cura di Elias Bernasconi

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Prima Lega