Social Media HSHS

NHL

Arbitration evitata tra Rangers e Stepan: 6 anni e 39 milioni

NEW YORK – Arbitration evitata per un soffio. I New York Rangers hanno infatti evitato l’udienza di lunedì con il loro attaccante Derek Stepan, accordandosi per un rinnovo di sei stagioni ed una remunerazione complessiva di 39 milioni di dollari, 6.5 a campionato.

Stando alle notizie più recenti Stepan era alla ricerca di un contratto di 7.25 milioni all’anno, mentre i Rangers erano disposti ad arrivare a 5.2.

Le due parti si sono dunque incontrate a “metà strada”, dopo che Stepan aveva ottenuto 16 gol e 55 punti la scorsa stagione, con un +26 complessivo. Aveva poi aggiunto 12 punti in 19 partite di playoff.

In rapporto ad altri contratti recenti, il cap hit di Stepan è inferiore di un milione di dollari a quello di O’Reilly e di 750’000 rispetto a quello di Krejci.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all’Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL