Social Media HSHS

National League

Ambri in pista senza Williams, a Lugano i soliti assenti

senza titolo-182

Dopo tanta attesa e un preseason interessante – ma tra alti e bassi – Ambrì Piotta e Lugano torneranno finalmente in pista questa sera, sfidando in trasferta rispettivamente Ginevra Servette e Rapperswil.

Per quanto riguarda i biancoblù, la formazione di Serge Pelletier dovrebbe essere al gran completo, fatta eccezione (naturalmente) per Isacco Dotti e soprattutto Jason Williams, il quale non è ancora al meglio e verrà probabilmente utilizzato solo nella sfida casalinga di sabato contro il Rapperswil.

Non al meglio ma comunque in pista invece Richard Park che – stando a quanto riportato dal Giornale del Popolo – verrà schierato al centro di Pedretti e Giroux. Ricominceranno invece come hanno finito Pestoni, Mieville e Reichert, mentre al blocco di Steiner e Lhotak si aggiungerà Lüthi oppur Grassi. Ad uno dei due sarà affidato il ruolo di tredicesimo attaccante, mentre Bonnet potrebbe dover cedere il passo a Grieder.

Nessuna indiscrezione per quel che concerne il portiere, anche se Schaefer è reduce da una prestazione titubante nell’ultime amichevole, fattore che sicuramente Pelletier prenderà in considerazione. Per quel concerne il Ginevra, invece, i granata scenderanno in pista senza il loro forte (ma ancora fuori forma) straniero Matthew Lombardi.

Lugano_MoraIK_07

Sul fronte Lugano, invece, la vigilia della prima sfida stagionale è stata ben più tumultuosa, vista la cessione di Morant al Losanna e l’arrivo in bianconero di Julian Walker. L’ex Ambrì Piotta non sarà però in pista questa sera contro i Lakers, un suo debutto potrebbe avvenire martedì alla Resega.

Noti oramai da tempo gli infortuni di Kparghai (ancora in attesa di vestire per la prima volta la maglia del Lugano) e Walsky, i quali stanno ancora recuperando dai rispettivi infortuni. Come riportato da CdT e GdP, Fazzini sarà in sovrannumero, mentre tra i pali dovrebbe esserci Daniel Manzato. Confermata la linea con Metropolit al centro di Rüfenacht e Domenichelli. Presente anche il nuovo arrivato Dan Fritsche, in pista con McLean e Brady Murray.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment

Altri articoli in National League