Social Media HSHS

Lugano

Al capolinea l’avventura di Greg Ireland a Lugano, sollevato dall’incarico anche Silander

LUGANO – Il presidente Vicky Mantegazza e la direzione sportiva dell’Hockey Club Lugano hanno incontrato oggi i componenti dello staff tecnico della prima squadra al termine del campionato 2018/2019, chiusosi per i colori bianconeri sabato scorso con l’eliminazione ai ¼ di finale dei playoff ad opera dello Zugo.

In tale occasione i vertici del club hanno informato Greg Ireland e Jussi Silander, il cui legame contrattuale con l’HCL scade il prossimo 30 aprile 2019, che entrambi non rientrano nei piani societari per la guida della prima squadra a partire dalla prossima stagione. La posizione del secondo assistente Chris De Piero sarà definita nelle prossime settimane.

L’Hockey Club Lugano desidera ringraziare in questa sede Greg Ireland e Jussi Silander per la serietà, la professionalità, la lealtà e l’identificazione con i valori e la politica sportiva dell’HCL che entrambi hanno dimostrato nell’ambito del loro lavoro quotidiano nonché per i risultati sportivi raggiunti nelle precedenti due stagioni, coincise con la conquista di una semifinale e una finale dei playoff.

La pagina scritta la scorsa primavera con l’incredibile cavalcata fino a gara 7 di finale contro gli ZSC Lions entra di diritto nella storia del club.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano