Social Media HSHS

AHL

AHL: l’anno prossimo certe squadre in pista per 68 match, altre 76!

11407280_10153064346858878_4237740953919834583_n

Conclusasi da poco con la vittoria della Calder Cup da parte Manchester Monarchs – farm team dei Los Angeles Kings – contro gli Utica Comets di Sven Bärtschi, la AHL la prossima stagione presenterà un calendario decisamente atipico.

In seguito alla nuova Pacific Division formata da sette squadre, cinque club della nuova divisione giocheranno nella prossima regular season un totale di 68 partite, mentre le restanti squadre della lega – organizzate in altre division – dovranno affrontare un calendario di 76 match!

Stando a quanto affermato da Jon Rosen, presidente della AHL, e David Andrews, CEO, i costi relativi alle trasferte e la volontà di evitare il più possibile di costringere i giocatori a scendere in pista per tre partite in tre giorni, sono tra le principali motivazioni per questa scelta.

In gennaio la AHL aveva annunciato una nuova Division tutta californiana, che vedrà impegnate le squadre di base a San Diego (Anaheim Ducks), Stockton (Calgary Flames), Bakersfield (Edmonton Oilers), Ontario (Los Angeles Kings Kings) and San Jose (San Jose Sharks).

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all’Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in AHL